Roy Preuss, Geschäftsführer von Bruchsteinplatten.de

È bello averti qui. Ti saluto calorosamente e ti do il benvenuto sulla nostra informativa pagina dedicata alle piastrelle poligonali. Mi chiamo Roy Preuß e sono il direttore generale del negozio online bruchsteinplatten.de che ha sede nel perfetto centro logistico della SL Schwedt Logistik GmbH nel Gewerbepark-Meyenburg 1 a Schwedt.

Insieme al mio team offriamo con passione piastrelle poligonali di prima mano.

Voce del cliente attuale

Polygonalplatten als Bodenbelag für die Terrasse

Quali sono le lastre poligonali?

La parola dal suono molto tecnico Piastra poligonale non rende minimamente giustizia all'effetto ottico mediterraneo bellissimo e vivace. La parola "poligono" proviene dal greco antico e significa tradotto "poligono", quindi una forma geometrica con molti angoli. Nel caso delle piastre poligonali si tratta esattamente di piastre poligonali irregolari o asimmetriche fatte di pietra naturale. Irregolare significa che tutte le piastre in pietra frantumata hanno una forma individuale, quindi sono uniche e quindi hanno bordi diversi o irregolari e molti angoli, dimensioni e superfici diverse. Proprio un prodotto completamente naturale.

Piastrelle in pietra naturale poligonali per il tuo progetto

Fugenmörtel für Polygonalplatten Farbkarte

Goditi il piacere dei colori con i giunti in ghiaia di quarzo colorata tra le tue lastre poligonali

A parte la forma, le lastre poligonali o in pietra naturale per lastre per terrazze si distinguono anche per il colore, la venatura e la superficie, sottolineando così il flair vivace e naturale del sud.

In pratica, le lastre frantumate vengono posate come un mosaico, gli spazi intermedi (fughe) vengono stuccati in modo irregolare. Questo sottolinea il carattere volutamente informale e crea un'atmosfera autentica e armoniosa.

Inoltre, mia moglie mi ha ispirato a esplorare maggiormente la gioia dei colori e l'individualità riguardo alle fughe e al malta. Ora puoi gioire anche tu del risultato. Il nostro malta per fughe colorato da noi sviluppato è disponibile in 14 colori diversi. In questo modo, puoi lasciare libero sfogo alla tua creatività nella progettazione del tuo paesaggio terrazzato o della tua area piscina o giardino e divertirti durante la posa in modo colorato.

Le lastre poligonali sono pensate per cosa, dove si utilizzano le pietre o cosa si fa con le lastre di pietra naturale poligonali?

Naturalmente, la tua fantasia non ha limiti e puoi realizzare tutti i progetti che ti vengono in mente. Ti elenco qui i campi di utilizzo più comuni per le lastre poligonali in pietra naturale e ti mostro anche alcuni esempi per ispirarti. Non tutti i materiali sono adatti per ogni scopo, poiché hanno diverse spessori e proprietà. Ad esempio, per le superfici che vengono percorse da veicoli, sono necessarie pietre più resistenti e una base adeguata per evitare che le tue lastre poligonali si rompano sotto il peso in seguito.

Ti invito cordialmente a contattare il nostro team di consulenza specializzata per il tuo progetto specifico dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 16:00, al numero +49 (0) 3332 26 70 78 27. Qui puoi porre tutte le tue domande. Fuori dall'orario di apertura, ti preghiamo di utilizzare il nostro modulo di contatto.

Foto dei clienti di progetti con lastre poligonali come terrazze, ingressi e facciate di case

Polygonalplatten aus Schiefer als Terrassen Bodenbelag
Polygonale Bruchsteinplatten aus Naturstein für Treppe und Eingangsbereich
Quarzit Polygonalplatten Wand Außenbereich Hausfassade

Qui puoi vedere degli esempi di come utilizzare le lastre poligonali

Esistono innumerevoli possibilità e campi di utilizzo, la tua fantasia non ha limiti. Le lastre poligonali sono adatte nel giardino, come terrazza, bordi, percorsi come ad esempio sentieri nel giardino o pietre gradinate. Come pavimentazione, delimitazione di piscina, vasca da bagno o laghetto. Per il tuo barbecue, come posti a sedere, accesso al garage, rivestimento come pietre di rivestimento di muri e pareti, come rivestimento murale rustico nell'area interna ed esterna. Ma naturalmente anche come balcone e ingresso di casa, per citarne solo alcuni esempi.

Je nachdem wie die Sonne oder der Mond strahlt, entfalten je nach Tages- oder Nachtzeit die verschiedenen Oberflächen ihren Zauber durch sanfte Maserungen, helle Linien und dunkle Einschlüsse. Der Facettenreichtum der verschiedenen Quarzit Bruchsteine ist immer wieder beeindruckend, wenn Quarzadern und Kristalle im Licht schimmern und feine Aderungen zum Vorschein kommen.
Bevor ich Dir die Welt der Polygonalplatten der Vollständigkeit halber aufliste, möchte ich Dir kurz aufzeigen warum wir uns überwiegend auf den Außenbereich konzentrieren und warum bestimmte Polygonalplatten Steinarten dafür nicht in Frage kommen. Wenn man etwas besonders gut machen möchte, dann fokussiert man sich. Das hat zum einen den Vorteil das man zum Spezialist von Polygonalplatten für den Außenbereich wird und zum anderen die Einkaufsvorteile an seine Kunden weitergeben kann.
Natursteinplatten aus Sandstein und Marmor sind nicht frostbeständig und laufen bei Frost sehr schnell Gefahr zu brechen, was den Einsatz als Gartenplatten, Terrassenplatten oder Platten für Gehwege in Deutschland ausschließt. Kalkstein reagiert empfindlich auf Säure und Salze und scheidet somit auch für die Verwendung für draußen aus*.

Aus welchem Naturstein bestehen Polygonalplatten?

Diese Naturstein Gesteinsarten von Polygonalplatten gibt es (sortiert nach Härtegrad):
Granit, Grauwacke, Quarzit, Porphyr, Schiefer, Basalt, Gneis, Marmor*, Kalkstein* und Sandstein.

Polygonalplatten aus Naturstein sind eine beliebte Alternative zu gefliesten Oberflächen und werden im Innenbereich und Außenbereich verwendet. Sie sind langlebiger als geflieste Oberflächen, da sie weniger anfällig für Schäden sind und sich leichter reinigen lassen. Darüber hinaus sind sie leicht zu installieren und schaffen eine harmonische Atmosphäre.

Visita la nostra esposizione di lastre poligonali e altro a Schwedt

Se desideri farti un'idea personale, sei cordialmente invitato a visitare la nostra mostra presso il Gewerbepark Meyenburg 1 a 16303 Schwedt. Lì ti mostriamo volentieri tutti i materiali di persona e rispondiamo a tutte le tue domande in loco.
Verschiedene Quarzit Polygonalplatten als Bodenbelag für den Außenbereich Texturbilder

FASCINO DEI COLORI E DELLE STRUTTURE

Il nostro personale favorito in pietra naturale Quarzit si distingue per la sua varietà di colori e strutture dai toni mediterranei, dai colori chiari fino ai toni nostalgici o intensi ed terrosi scuri. Attraversato da inclusioni come vene di quarzo e cristalli di quarzo, il quarzite offre un impressionante effetto di scintillio del quarzo. A seconda dell'effetto di colore desiderato delle pietre frantumate, è possibile enfatizzare l'effetto naturale o approfondire i colori attraverso un'imprägnierung o il Natureffekt o il approfondimento del colore.

Questi sono i colori delle diverse pietre di quarzite:

  • Polygonalplatten Beispiel Quarzit Polaris

    QUARZO POLARIS

    Piastra poligonale, bianca fino a grigio chiaro.

    AL PRODOTTO 
  • Grauwacke Polygonalplatte auch Schlesischer Schiefer genannt

    GRIGIO ARDESIA

    Piastra poligonale, tonalità rosse infuocate, marrone terroso e grigi metallizzati arrugginiti.

    AL PRODOTTO 
  • mediterrane Polygonalplatten Lemuria Light Musterplatte bei bruchsteinplatten.de

    QUARZO LEMURIA CHIARO

    Piastrelle poligonali dall'aspetto di pietra da campo con lucentezza al quarzo, bronzo, marrone e luccicante.

    AL PRODOTTO 
  • klassische Polygonalplatte aus Quarzit Deep-Sea in dunkelblau, anthrazit bei bruchsteinplatten.de

    QUARZO DEEP SEA

    Piastrelle poligonali, blu scuro e antracite con poche inclusioni più chiare, cristalli di quarzo e vene di quarzo.

    AL PRODOTTO 
  • Polygonalplatten Musterstein Copper bei bruchsteinplatten.de

    QUARZO RAME

    Piastra poligonale, lucente argentea, con transizione tra crema e marrone.

    AL PRODOTTO 
  • mediterrane Natursteinplatten bei bruchsteinplatten.de

    QUARZO VIOLA

    Piastrelle poligonali, beige, marrone, leggero riflesso viola e crema.

    AL PRODOTTO 
Polygonalplatte aus Quarzit. Deep Sea Quarzitplatte.

Il nostro preferito assoluto tra le pietre naturali: lastre poligonali di quarzite

Amiamo il quarzite e ci sono molte buone ragioni per questo. Il quarzite è più resistente del granito, totalmente insensibile a contaminazioni come sporco e macchie, robusto, facile da pulire e durevole. La resistenza all'abrasione del quarzite è senza pari, così come la resistenza alle intemperie e al gelo. Ci sono ciottoli di quarzite con spessori da 2 a 5 cm e durezze da 6 a 7. Questa meravigliosa pietra naturale assorbe pochissima acqua, si distingue per la sua colorazione mediterranea e è l'unica pietra ad avere l'effetto chiamato quarzo scintillante - un vero vantaggio che attira sempre l'attenzione.

E qui hai la selezione e la descrizione di 10 tipi di lastre poligonali in quarzite.

Antares

Antares - superficie naturale relativamente liscia in rosa, con accenti di tonalità marroni rossastre

Auralis

Auralis - superficie naturale relativamente liscia in tonalità giallastre

Jasmares

Jasmares - superficie naturale relativamente liscia in tonalità verde-grigio

Polaris

Polaris - superficie naturale relativamente liscia nei toni del bianco e del grigio chiaro

Rame

Copper - Tonalità grigio argento brillante e tonalità crema; a tratti tonalità marroni calde; discreto, naturale; ambiente moderno; esclusivo; di alta qualità

Luce di Lemuria

Lemuria Light - Tonalità rosse delicate, marrone intenso e terroso; occasionali inclusioni di grigio metallico; ricchezza di sfaccettature senza limiti; linee chiare e sottili, inclusioni scure; fascino antico

Kallisto

Kallisto - gioco di colori unico; look mediterraneo; tonalità gialle cremose e delicate; marrone terroso intenso; rustico; tradizionale; moderno e lussuoso; splendono magicamente alla luce del sole

Mare profondo

Deep Sea - elegante, rilassante e scura antracite; poche inclusioni più chiare come vene di quarzo o cristalli di quarzo; le lastre sembrano provenire direttamente dalle profondità del mare

Viola

Violet - tonalità calde di giallo, beige e marrone sabbioso; fa sorgere il sole; atmosfera vacanziera; elegante; quando la luce colpisce le lastre, brillano in un delicato viola

Clara

Clara - tonalità beige espressiva; stile classico; attraversato da sottili inclusioni più scure. Qualità superiore; eleganza graziosa; ambiente esclusivo

POSARE PIETRE POLIGONALI NON È COSÌ DIFFICILE

Come vengono posate le lastre poligonali?

Le lastre poligonali vengono posate su una superficie piana dopo che il terreno è stato preparato. Le irregolarità dovrebbero essere corrette e il terreno pulito prima di posare le lastre. Le lastre poligonali vengono disposte in un modello e giunte con malta per fughe. Si consiglia di mantenere una larghezza di giunti di almeno 10 mm. Dopo che tutte le lastre sono state posate, il pavimento può essere sigillato con un imprägnierung per prolungarne la durata. Per la posa delle lastre poligonali abbiamo sviluppato speciali pacchetti terrazze COMPRESA che includono sia le lastre che la malta per fughe, sabbia di quarzo e l'imprägnierung.

frostbeständige, wasserdurchlässige Polygonalplatten selbst verlegen Anleitung bei bruchsteinplatten.de

Così eviti il velo di cemento e allo stesso tempo aiuti l'ambiente

In rete ci sono numerose guide per la posa di lastre poligonali che, ad eccezione di poche, si basano su una base di cemento o calcestruzzo. Questo non è ecologico a causa della necessaria sigillatura e, alla fine, è complicato perché è necessario creare una pendenza adeguata e un drenaggio. Il noto problema del velo di cemento influisce negativamente sull'aspetto bello e desiderato delle lastre poligonali. La formazione di crepe sulla lastra di cemento nel tempo porta ad ulteriori difficoltà. Per questo motivo abbiamo sviluppato una soluzione ottimizzata per la pratica che allevia l'ambiente. Inoltre, rende impossibile il velo di cemento e la formazione di crepe, poiché non utilizziamo cemento o calcestruzzo. Il nostro metodo di posa senza cemento con ghiaia di quarzo e resina sintetica è permeabile all'acqua e conduce l'acqua attraverso le fughe direttamente nel terreno. Una soluzione sensata, semplice ed ecologica che non richiede alcuna sigillatura.

Quale base per le lastre poligonali?

Il fondamento è costituito dal cosiddetto riciclaggio del cemento, che consiste principalmente in frammenti di calcestruzzo granulare e dovrebbe avere un'altezza di almeno 15 cm nel terreno precedentemente scavato. Abbiamo scelto questa struttura portante in combinazione con ghiaia di quarzo come base a causa della sua eccellente capacità di compattazione e permeabilità all'acqua. Per coloro che amano fare da soli, abbiamo creato un manuale fai-da-te (DIY).

Se preferisci assumere un'azienda specializzata

All'interno dei nuovi Länder siamo in grado, su richiesta, di posare correttamente le tue lastre poligonali a partire da 100 m² grazie a un nostro dipendente specializzato nella posa. In questo modo avrai tutto pronto e finito da un'unica fonte. Al di fuori dei nuovi Länder, ti forniamo le seguenti raccomandazioni.

PIETRE SPEZZATE POLIGONALI - FACILE DA STUCCARE CORRETTAMENTE

È un po' come fare una torta. Hai solo bisogno degli ingredienti giusti e di una ricetta. Mescoli un "impasto", lo versi nella "forma" e lo livelli. Solo che qui non c'è bisogno di un forno ma di 24 ore all'aria aperta. Poi spazzolare gli ultimi residui. Fatto! Sembra facile, ed è proprio così.

Ecco l'elenco degli ingredienti per 4 m²
25 kg Colorquarz / Fugenmörtel
• 1 kg Resina sintetica
• 1 miscelatore
• 1 secchio per il malta
• 1 spatola liscia
• 1 scopa a mano con setole dure
• 1 scopa

Come fugare le lastre poligonali?

Guida fai da te per posare lastre poligonali: La "ricetta" per fugarle con pietre frantumate
1. Mescolare il Colorquarz e la resina sintetica nel secchio per il malta con il miscelatore finché tutti i granuli non acquisiscono un bagliore uniforme e si forma una massa omogenea "rotolante"
2. Versare la massa sulle lastre di pietra naturale posate
3. Distribuire la massa sulla superficie con la spatola liscia, che si insinua nelle fughe
4. Spazzolare via i granuli rimasti con la scopa a mano
5. Lasciare riposare per 24 ore
6. Spazzolare via eventuali residui rimasti con la scopa.

Fatto!

VIDEOGUIDA PER LA STUCCATURA DI LASTRE POLIGONALI IN SOLI 6 MINUTI

FAQ - Risposte alle domande frequenti sulle lastre poligonali

Quali sono le lastre poligonali e a cosa servono?

Le lastre poligonali sono pietre naturali tagliate in diverse dimensioni e forme. Sono spesso utilizzate come pavimentazioni esterne, ad esempio su terrazze o marciapiedi.

Quali sono i diversi tipi di piastrelle poligonali?

Esistono diversi tipi di lastre poligonali, come ad esempio arenaria, basalto, ardesia, quarzite, grauwacke. Ogni pietra ha i propri colori, sfumature e superfici.

Quale base è adatta per la posa di lastre poligonali?

Le lastre poligonali vengono posate su un substrato adatto come ghiaia di quarzo, cemento o sabbia. La posa avviene posizionando le pietre con distanze uniformi per il giunto e un motivo di posa desiderato.

Come posso pulire e prendere cura delle lastre poligonali?

Per pulire le lastre poligonali, consigliamo di utilizzare detergenti delicati e di rimuovere immediatamente le macchie. Anche una manutenzione regolare come spazzare via foglie e sporco aiuta a mantenere l'aspetto delle lastre.

Come determino la giusta dimensione e spessore delle lastre poligonali per il mio progetto?

Le dimensioni e lo spessore delle lastre poligonali dipendono dal tuo progetto. Siamo lieti di aiutarti nel calcolare la quantità e le dimensioni necessarie. Telefono: +49 (0) 3332 26 70 78 27 o via e-mail a: verkauf@bruchsteinplatten.de

Quale colori e disegni sono disponibili per le piastrelle poligonali?

Offriamo diverse lastre poligonali in quarzite, ardesia o grauwacke. A seconda del tipo di pietra, le superfici, le strutture e i colori variano come ad esempio grigio, beige, rosso, marrone, giallastro, ecc. Ogni pietra ha "motivi" e strutture uniche.

Quanto durano le lastre poligonali e sono durevoli?

Le lastre poligonali sono molto durevoli e possono durare decenni se vengono mantenute e impermeabilizzate correttamente.

Come posso evitare che le mie lastre poligonali scivolino?

Per evitare che le tue lastre poligonali scivolino, è consigliabile posizionarle su una superficie piana e applicare un rivestimento adatto. Raccomandiamo un miscela di resina sintetica e ghiaia di quarzo per questo scopo.

Come calcolo la quantità necessaria di lastre poligonali per il mio progetto?

Grundsätzlich misst Du die Quadratmeter deiner zu verlegenden Grundfläche aus. Je nach Steinart und Größe der Platten empfehlen wir einen Zuschlag von 10% zu bestellen. Wir helfen dir gerne bei der Berechnung der benötigten Menge an Polygonalplatten für dein Projekt.

Unterstützung und Beratung
Mo - Fr von 8 - 16 Uhr durch unsere Galabauer und Kundenberater.

Telefon: +49 (0) 3332 26 70 78 27

oder per E-Mail an: verkauf@bruchsteinplatten.de

Quali sono i vantaggi delle lastre poligonali rispetto ad altri pavimenti?

Un grande vantaggio delle lastre poligonali è la loro bellezza naturale e durata nel tempo. Rispetto ad altri pavimenti, sono spesso più economiche e facili da posare.

Quale malta per fughe è la migliore per lastre poligonali?

Per la giuntura delle lastre poligonali, ti consigliamo un malta per fughe a base di resina sintetica. Questo è particolarmente permeabile all'acqua e resistente alle intemperie e alle sollecitazioni meccaniche. Il nostro malta per fughe può essere abbinato al colore delle lastre poligonali per ottenere un'immagine armoniosa complessiva. Quando scegli il malta per fughe, assicurati che sia adatto per l'uso esterno.

Posso usare il sale sulle lastre poligonali in inverno?

Non è consigliabile utilizzare il sale per lo sgombero della neve sulle lastre poligonali, poiché il sale può danneggiare la superficie delle lastre. Le sostanze chimiche presenti nel sale possono anche penetrare nella pietra e causare danni a lungo termine. Dovresti invece utilizzare metodi alternativi per lo sgombero della neve e il controllo del ghiaccio, come ad esempio spalare la neve o spargere sabbia o ghiaia. Tuttavia, se sei costretto a utilizzare il sale, assicurati che le lastre poligonali siano sigillate correttamente e che il sale venga rimosso immediatamente dopo la fusione della neve.

Le lastre poligonali sono percorribili?

Le lastre poligonali sono generalmente adatte al traffico pedonale e a veicoli leggeri come biciclette o scooter. Tuttavia, per l'uso su superfici percorribili come rampe o parcheggi, sono più adatti speciali pietre più spesse e resistenti. Se desideri comunque garantire che le tue lastre poligonali siano percorribili, dovresti consultare un esperto come un muratore o un giardiniere paesaggista per assicurarti di utilizzare le pietre e le tecniche di posa corrette. Abbiamo nel nostro assortimento lastre di pietra particolarmente massicce per questo scopo.