Collezione: Piastrelle per terrazze

Piastrelle per terrazze realizzate in diverse varietà di pietre naturali, come ad esempio il quarzite naturale, lo ardesia o il grauwacke, sono apprezzate per la loro particolare estetica e resistenza. Le piastrelle per terrazze in pietra frantumata poligonale non solo appaiono naturali, ma lo sono davvero. In questa categoria offriamo solo piastrelle per terrazze che siano resistenti al gelo, antiscivolo e non troppo sottili.

Il nostro focus sono esclusivamente piastrelle poligonali di alta qualità per la tua terrazza realizzate in pietre naturali come quarzite, ardesia e grauwacke.

Supporto e consulenza: da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 16:00 tramite i nostri referenti commerciali. Telefono: +49 (0) 3332 26 70 78 27 o via e-mail a: verkauf@bruchsteinplatten.de

Terrassenplatten

Voce del cliente attuale

Piastrelle per terrazze poligonali - Esempio

Pflegeleicht, natürliche Optik und Haptik. Polygonale Natursteinplatten für Deine Terrasse.
Terrassenplatten in natürlicher polygonaler Ausführung. Bruchsteinplatten verzaubern Deine Terrasse in ein natürliches Wohlfühl-Paradies.
Natursteinplatten einfach selbst verlegen. DIY Komplett-Paket COMPRESA für Selbermacher.

Dai il tocco finale al tuo patio con lastre per terrazze in pietra naturale poligonali!

Le lastre per terrazze in pietra naturale sono un'opera unica pietra per pietra e un modo perfetto per dare il tocco finale alla tua terrazza e al tuo sentiero del giardino. Disponibili in antracite, beige e in molte altre colorazioni e spessori, le lastre per terrazze poligonali in lastre di pietra frantumata offrono una superficie resistente e attraente che conferisce all'area esterna un aspetto mediterraneo e nostalgico. Le lastre per terrazze poligonali sono anche facili da posare e possono essere installate su una varietà di superfici, tra cui ghiaia, sabbia e cemento. Inoltre, sono facili da pulire e, se preventivamente impermeabilizzate, piuttosto resistenti. Consigliamo di trattare le pietre con un'apposita impermeabilizzazione per proteggerle da sporco e umidità. Questo offre alla tua terrazza una protezione aggiuntiva dagli agenti atmosferici e garantisce un .

COMPRESA

Seleziona il tuo colore desiderato per la fuga e l'impermeabilizzazione desiderata (Natureffekt o farbvertiefend). Tutti i materiali necessari come piastrelle poligonali con aggiunta del 10%, legante, ghiaia di quarzo, Colorquarz e impermeabilizzazione sono già inclusi in questo pacchetto completo.

Il sottofondo per le piastrelle da terrazza deve essere preparato in modo adeguato.

Es gibt 3 Wege einen geeigneten Unterbau für die Verlegung von Terrassenplatten herzustellen. Hier die Vor- und Nachteile:

  1. Terrassenplatten lose verlegen auf Splitt - Der billigste Weg ist die sogenannte "Lose Schüttung". Hierbei werden die Natursteine auf Splittbett bzw. Kiesbett gelegt und in die Zwischenräume werden wiederum Splitt oder Kies geschüttet. Nachteilig hierbei ist, dass man immer wieder den losen Splitt auf seinen Terrassenplatten hat, stetig Kies oder Splitt in die Fugen füllen muss. Das Kehren der Natursteine ist somit sehr mühsam, da man stets das lose Fugenmaterial herauskehrt.
  2. Terrassenplatten auf Beton verlegen - Der aufwändigste Weg mit Zement bzw. Beton. Bei dieser Variante benötigst Du fachliches Know-How und Übung. Es braucht unbedingt ein Gefälle, Stahlmatten und Dehnungsfugen. Du musst alles mehr oder weniger sofort und schnell verarbeiten da Beton rasch aushärtet. Auch bekommst Du mit dieser Lösung nicht die richtige Bindung zwischen Naturstein und Zement. Hinterher bilden sich Risse und es entstehen sogenannte Zementausblühungen. Beton ist bekanntermaßen nicht frostsicher und es bildet sich nach der Verarbeitung der unschöne Zementschleier der schlecht bis gar nicht zu entfernen ist.
  3. Terrassenplatten einfach und selbst verlegen mit Anleitung. Ein Kiesbett aus Quarzkies und Kunstharz ist am Besten geeignet für den Unterbau. Dabei haben wir darauf geachtet dass die Quarzkies Körnung von 2-3 cm perfekt auf ihren Zweck abgestimmt ist. Somit benötigst Du kein Gefälle und das Wasser kann in das Erdreich abfließen. Durch die zementfreie Verlegung musst Du keine Zementausblühungen oder heraus gebrochene Betonteile befürchten. Dieser Weg ist frostsicher, leicht zu pflegen und zu reinigen, ist wasserdurchlässig und schafft durch unseren colorierten Fugen-Quarzkies ein optisches Highlight. Toll für DIY Enthusiasten, Heimwerker, Selbermacher und Anpacker ist, dass Du die Verlegung vollständig ohne Fachbetrieb ausführen kannst. Beratung und jegliche Unterstützung erhältst Du jederzeit durch die Kundenberater und Gala-Bauer von bruchsteinplatten.de. Positiv hervorzuheben ist bei dieser Lösung, dass sie langlebig ist und so gut wie keinen Reparaturbedarf hat.

diff - Come posare lastre per terrazze poligonali?

Con il nostro malta per fughe colorato a base di quarzo e resina! Qui trovi una breve guida per la posa di lastre per terrazze poligonali.

La posa di lastre per terrazze richiede alcuni strumenti di base, come guanti in gomma, una pala, un filo, una livella, un martello in gomma e un metro a nastro.

1. Preparare il sottofondo della terrazza.
Inizia con lo scavo del terreno, riempiendolo con riciclo di cemento e compattandolo successivamente con un battipalo manuale. La base deve essere piana, portante e priva di irregolarità. Prima di posare le lastre per terrazze, deve essere livellata e lisciata. Le lastre per terrazze vengono poi posizionate sul letto di ghiaia di quarzo, vedi punto 3.

2. Posizionare le lastre per terrazze.
Le lastre per terrazze devono essere posizionate in modo da formare un motivo uniforme e accattivante. Quando si posano le lastre per terrazze sul sottofondo (quarzo con resina), gli spazi tra le lastre devono essere larghi circa 4-8 mm. Le lastre per terrazze vengono poi posate sul letto di ghiaia di quarzo. Le lastre devono essere posate in modo orizzontale e per file. Nella posa delle lastre, è importante rispettare larghezza e profondità delle fughe.

3. Posare e fissare definitivamente le lastre per terrazze.
Per evitare che la resina si indurisca prima della posa, ti consigliamo di procedere per quadrati metri. Mescola abbastanza ghiaia di quarzo e resina per coprire circa 1 mq e posa le tue pietre naturali in un intervallo di tempo massimo di 1 ora per metro quadrato. Questo è senza stress, procedi gradualmente e puoi gestire il tuo tempo senza che fattori esterni rendano il lavoro più difficile. Per fissare le lastre per terrazze, spalma un po' di resina sulla parte inferiore prima della posa, meglio se ben spalmata e non gocciolante con un pennello. Con una leggera pressione e un martello in gomma, fissare definitivamente le lastre per terrazze poligonali nella miscela di base.

4. Riempire le fughe.
Prima di stuccare, ti consigliamo di impermeabilizzare le superfici delle lastre di pietra. Molto importante, non impermeabilizzare i bordi altrimenti non si creerà alcuna aderenza tra la fuga e il bordo della pietra. Gli spazi tra le lastre per terrazze vengono riempiti con la miscela di malta per fughe a base di resina. È importante che la miscela di malta per fughe soddisfi i requisiti del produttore delle lastre. Tutte le pietre di bruchsteinplatten.de lavorano a stretto contatto con la miscela di quarzo e resina.

5. Sigillare le lastre per terrazze.
Per proteggere le lastre per terrazze da sporco e acqua, dovrebbero essere impermeabilizzate e sigillate. A tal fine possono essere utilizzati specifici prodotti per l'impermeabilizzazione e la sigillatura.

Malta per fughe per piastrelle da terrazza disponibile in 14 colori diversi

Kombina a piacimento la tua lastra per terrazza preferita con il nostro Color Quarz. Attualmente abbiamo 14 colori nel negozio online. Non esitare a contattarci se sei interessato a un altro colore o a una combinazione.

RICHIESTA PER IL TUO PROGETTO DI TERRAZZA

css COSÌ PUOI RAGGIUNGERCI PERSONALMENTE

Supporto e consulenza dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:00

Telefono: +49 (0) 3332 26 70 78 27

o via e-mail a: verkauf@bruchsteinplatten.de

FAQ - Risposte alle domande frequenti sulle lastre per terrazze poligonali in pietra naturale

Quali lastre per terrazze sono facili da mantenere?

Le migliori piastrelle per terrazze facili da pulire sono le lastre poligonali in quarzite e grauwacke. Consigliamo sempre di impregnarle per proteggere le superfici. Altrimenti sono molto facili da pulire e richiedono solo una minima manutenzione. Le piastrelle per terrazze sono durevoli, resistenti e possono essere utilizzate senza problemi in tutte le zone climatiche.

Quale tipo di piastrelle per terrazza dovresti acquistare per l'esterno?

Esistono molti tipi diversi di lastre per terrazze per esterni. Alcune sono in pietra naturale, altre in cemento o plastica. Dipende da quale look e stile ti piacciono di più. Alcune lastre per terrazze hanno una superficie liscia, altre hanno una superficie ruvida e strutturata. Se stai cercando un'opzione resistente e durevole, le lastre in pietra naturale spaccata poligonale sono una buona scelta per gli spazi esterni. Sono naturali, durevoli, robuste e facili da pulire. Bruchsteinplatten.de offre una vasta gamma di pietre naturali di alta qualità in diversi colori e forme con spedizione gratuita. Il nostro Grauwacke in tonalità grigie e blu, le lastre per terrazze in quarzite in tonalità grigie, beige/gialle fino al rosso ruggine e naturalmente le nostre lastre per terrazze in ardesia naturale in 3 diverse pietre naturali dal nero all'antracite, dal rosso al beige.

Quanto costa far posare le piastrelle per terrazze?

In genere, i costi per la posa di lastre per terrazze variano tra 90 e 150 euro al metro quadrato.

Quali fughe per piastrelle da terrazza?

Es gibt verschiedene Arten von Fugen für Terrassenplatten. Normalerweise empfiehlt es sich, eine Fuge von 5-10 Millimetern Breite zu verwenden, um eine optimale Wasserdurchlässigkeit zu erreichen. Eine Reihe von Fugenmörteln ist auf dem Markt erhältlich, darunter Kunststoff- und Acrylfugenmörtel, aber auch Naturstein- und Betonfugenmörtel. Es wird empfohlen, einen Fugenmörtel zu verwenden, der für den Einsatz im Außenbereich geeignet ist. Aus der erfolgreichen Verlege-Praxis heraus bieten wir ausschließlich Fugenmörtel aus Quarzkies mit Kunstharz an, da dieser wasserdurchlässig, frostsicher und betonfrei ist.

Chi posa le piastrelle per terrazze?

Le lastre per terrazze di solito vengono posate da giardinieri professionisti. Tuttavia, è possibile farlo anche da soli, se si hanno le competenze e gli strumenti necessari. Siamo lieti di offrire supporto con istruzioni e consulenze da parte dei nostri esperti. La posa senza cemento con ghiaia di quarzo e resina sintetica è una variante che può essere completata con successo anche da hobbisti e appassionati del fai-da-te.

Il terreno per le piastrelle della terrazza deve essere di che tipo?

Il sottofondo per le lastre della terrazza dovrebbe essere piano e resistente. È ideale utilizzare uno strato di riciclo del cemento (circa 10 cm) per sostenere le lastre e prevenire l'affondamento. Inoltre, dovrebbe essere applicato uno strato di ghiaia di quarzo e resina sintetica (altezza di costruzione di 3 cm) per creare una superficie piana su cui posare le lastre e ancorarle saldamente.